Gli accordi di ristrutturazione dei debiti, ovvero la sindrome del teleobiettivo