La religione nell'ordinamento dell'Unione europea: il modello pluralistico alla prova della giurisprudenza della Corte di giustizia