Gli attori principali delle politiche educative sono le famiglie, i giovani, i servizi sociali, realtà sociologicamente distinte che trovano un punto di incontro nel welfare locale (municipale o di comunità). La comunità locale, identificata con un comune, un quartiere o un ambito socio-assistenziale, è un sistema di cura basato sul principio che chi ha bisogno di aiuto dovrebbe riceverlo rimanendo nel proprio ambiente di vita. Nei confronti dei cittadini di minore età e dei giovani, inoltre, la comunità è anche agenzia educativa che include le istituzioni (famiglia e scuola) e le connette reciprocamente. Ma come si mettono in rete le agenzie educative? Quale partecipazione si può ottenere dai cittadini, sia individualmente, sia considerando le reti primarie e le associazioni, nella predisposizione dei servizi per questa fascia di popolazione? Il volume analizza con saggi teorici e dati di ricerca il ruolo del locale nelle politiche per la famiglia, l infanzia e la gioventù e le diverse forme di coinvolgimento degli utenti, richiamandosi alle normative attuali (L. 285/97 e L. 328/00) e ai principi ispiratori (integrazione, lavoro di rete, sussidiarietà, partecipazione). Le considerazioni generali fanno da sfondo a uno studio di caso, svolto in più fasi nel Comune di Coccaglio (Brescia) su mandato della Pubblica Amministrazione e con il coinvolgimento dell Università Cattolica di Brescia e di Associazioni giovanili locali. La realizzazione di una ricerca sul campo per definire bisogni, atteggiamenti e richieste dei cittadini è stato il pretesto per innescare un circuito virtuoso di partecipazione locale che ha fornito spunti alla programmazione locale e ha fatto da esempio per una comunicazione attiva tra famiglie, realtà associative, giovani, servizi locali e governo municipale, ben oltre la logica della consultazione e della collaborazione a distanza.

Colombo, M. (ed.), Cittadini nel welfare locale. Una ricerca su famiglie, giovani e servizi per i minori, Franco Angeli, Milano 2008: 171 [http://hdl.handle.net/10807/19201]

Cittadini nel welfare locale. Una ricerca su famiglie, giovani e servizi per i minori

Colombo
2008

Abstract

Gli attori principali delle politiche educative sono le famiglie, i giovani, i servizi sociali, realtà sociologicamente distinte che trovano un punto di incontro nel welfare locale (municipale o di comunità). La comunità locale, identificata con un comune, un quartiere o un ambito socio-assistenziale, è un sistema di cura basato sul principio che chi ha bisogno di aiuto dovrebbe riceverlo rimanendo nel proprio ambiente di vita. Nei confronti dei cittadini di minore età e dei giovani, inoltre, la comunità è anche agenzia educativa che include le istituzioni (famiglia e scuola) e le connette reciprocamente. Ma come si mettono in rete le agenzie educative? Quale partecipazione si può ottenere dai cittadini, sia individualmente, sia considerando le reti primarie e le associazioni, nella predisposizione dei servizi per questa fascia di popolazione? Il volume analizza con saggi teorici e dati di ricerca il ruolo del locale nelle politiche per la famiglia, l infanzia e la gioventù e le diverse forme di coinvolgimento degli utenti, richiamandosi alle normative attuali (L. 285/97 e L. 328/00) e ai principi ispiratori (integrazione, lavoro di rete, sussidiarietà, partecipazione). Le considerazioni generali fanno da sfondo a uno studio di caso, svolto in più fasi nel Comune di Coccaglio (Brescia) su mandato della Pubblica Amministrazione e con il coinvolgimento dell Università Cattolica di Brescia e di Associazioni giovanili locali. La realizzazione di una ricerca sul campo per definire bisogni, atteggiamenti e richieste dei cittadini è stato il pretesto per innescare un circuito virtuoso di partecipazione locale che ha fornito spunti alla programmazione locale e ha fatto da esempio per una comunicazione attiva tra famiglie, realtà associative, giovani, servizi locali e governo municipale, ben oltre la logica della consultazione e della collaborazione a distanza.
Italiano
COLOMBO, MADDALENA; RINALDI, EMANUELA EMILIA; CUCCA, ROBERTA; MESA, DIEGO; PAVESI, NICOLETTA; MENTASTI, LAURA
978-88-568-0175-0
Colombo, M. (ed.), Cittadini nel welfare locale. Una ricerca su famiglie, giovani e servizi per i minori, Franco Angeli, Milano 2008: 171 [http://hdl.handle.net/10807/19201]
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10807/19201
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact