Dall'olismo epistemologico al pensiero sistemico: un percorso possibile?