L’Health Policy Forum 20191 , nell’analizzare l’Hta nella sua prospettiva europea, ha dedicato attenzione al contributo che i principi e i metodi dell’Hta possono dare allo sviluppo di approcci innovativi per la programmazione sanitaria. Lo scenario del Sistema sanitario nazionale (Ssn), già prima dell’emergenza legata alla diffusione del Sars-CoV-2, si caratterizzava per una debole crescita del finanziamento e una strenua ricerca di spazi di efficientamento, sempre più difficili da trovare. Anche per effetto della lunga stagione dei piani di rientro, il Ssn appare sempre più diversificato ed ineguale. Le differenze in termini di dotazioni infrastrutturali, tecnologiche e professionali segnano sempre più un solco tra le varie Regioni italiane. Questo aspetto sembra riverberarsi non solo sulla diversa percezione della qualità dei servizi da parte dei cittadini, ma anche in alcuni fondamentali indicatori di salute. Una potenziale risposta a questi problemi risiede in una crescente capacità di programmazione e allocazione delle risorse che vede nel livello nazionale uno snodo fondamentale.

Cicchetti, A., Marchetti, M., Fiore, A., Rumi, F., Rotundo, M., Iacopino, V., Coretti, S., Saverio Mennini, F., L’ECOSISTEMA HTA A LIVELLO EUROPEO, in Americo Cicchett, A. C. (ed.), Health Policy Forum 2010-2020: L’evoluzione culturale e l’adozione dell’Hta in Italia. Undici anni di lavori., Kos Editrice, ROMA -- ITA 2021: 1- 252 [http://hdl.handle.net/10807/189522]

L’ECOSISTEMA HTA A LIVELLO EUROPEO

Cicchetti, Americo
;
Marchetti, Marco;Rumi, Filippo;Iacopino, Valentina;Coretti, Silvia;
2021

Abstract

L’Health Policy Forum 20191 , nell’analizzare l’Hta nella sua prospettiva europea, ha dedicato attenzione al contributo che i principi e i metodi dell’Hta possono dare allo sviluppo di approcci innovativi per la programmazione sanitaria. Lo scenario del Sistema sanitario nazionale (Ssn), già prima dell’emergenza legata alla diffusione del Sars-CoV-2, si caratterizzava per una debole crescita del finanziamento e una strenua ricerca di spazi di efficientamento, sempre più difficili da trovare. Anche per effetto della lunga stagione dei piani di rientro, il Ssn appare sempre più diversificato ed ineguale. Le differenze in termini di dotazioni infrastrutturali, tecnologiche e professionali segnano sempre più un solco tra le varie Regioni italiane. Questo aspetto sembra riverberarsi non solo sulla diversa percezione della qualità dei servizi da parte dei cittadini, ma anche in alcuni fondamentali indicatori di salute. Una potenziale risposta a questi problemi risiede in una crescente capacità di programmazione e allocazione delle risorse che vede nel livello nazionale uno snodo fondamentale.
Italiano
Health Policy Forum 2010-2020: L’evoluzione culturale e l’adozione dell’Hta in Italia. Undici anni di lavori.
979-12-80397-02-7
Kos Editrice
Cicchetti, A., Marchetti, M., Fiore, A., Rumi, F., Rotundo, M., Iacopino, V., Coretti, S., Saverio Mennini, F., L’ECOSISTEMA HTA A LIVELLO EUROPEO, in Americo Cicchett, A. C. (ed.), Health Policy Forum 2010-2020: L’evoluzione culturale e l’adozione dell’Hta in Italia. Undici anni di lavori., Kos Editrice, ROMA -- ITA 2021: 1- 252 [http://hdl.handle.net/10807/189522]
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10807/189522
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact