'Un meraviglioso Apollo': divi e spettatori milanesi in età austriaca