Il Volume 'Le corporate collection in Italia, dalla ricerca alla prassi’ ha l’obiettivo di fare il punto sulla situazione del collezionismo e dei musei d’impresa, a partire dai risultati della ricerca su 160 corporate collection italiane svolte nel 2016 dall’Università cattolica con AXA ART e Banca Intesa e proponendone ai lettori un aggiornamento completo, sia quantitativo sia qualitativo. Nel volume, infatti, i primi capitoli sono dedicati all'arricchimento dei dati proposti nel 2016, per rispondere ad alcuni interrogativi che riguardano la​ relazione tra le collezioni e la prestazione economica, ma soprattutto sociale dell’impresa. A questo aggiornamento della base dati e delle relative considerazioni, si aggiungono altre integrazioni, nella direzione di un ulteriore chiarimento legato a come la gestione della collezione si articoli in modo diverso in contesti organizzativi differenti (dall’azienda privata, alla fondazione per esempio), al rapporto tra azienda e artisti, alla modalità di acquisizione delle opere e ai nuovi profili professionali che lo sviluppo del collezionismo d’impresa rende necessari.

Paolino, C., Le corporate collection in Italia. Dalla ricerca alla prassi, Il Mulino, Bologna, Italy 2019: 269 [http://hdl.handle.net/10807/171190]

Le corporate collection in Italia. Dalla ricerca alla prassi

Paolino, Chiara
Primo
2019

Abstract

Il Volume 'Le corporate collection in Italia, dalla ricerca alla prassi’ ha l’obiettivo di fare il punto sulla situazione del collezionismo e dei musei d’impresa, a partire dai risultati della ricerca su 160 corporate collection italiane svolte nel 2016 dall’Università cattolica con AXA ART e Banca Intesa e proponendone ai lettori un aggiornamento completo, sia quantitativo sia qualitativo. Nel volume, infatti, i primi capitoli sono dedicati all'arricchimento dei dati proposti nel 2016, per rispondere ad alcuni interrogativi che riguardano la​ relazione tra le collezioni e la prestazione economica, ma soprattutto sociale dell’impresa. A questo aggiornamento della base dati e delle relative considerazioni, si aggiungono altre integrazioni, nella direzione di un ulteriore chiarimento legato a come la gestione della collezione si articoli in modo diverso in contesti organizzativi differenti (dall’azienda privata, alla fondazione per esempio), al rapporto tra azienda e artisti, alla modalità di acquisizione delle opere e ai nuovi profili professionali che lo sviluppo del collezionismo d’impresa rende necessari.
Italiano
Monografia o trattato scientifico
Il Mulino
Paolino, C., Le corporate collection in Italia. Dalla ricerca alla prassi, Il Mulino, Bologna, Italy 2019: 269 [http://hdl.handle.net/10807/171190]
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10807/171190
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact