L'arbitrato come giustizia privata fu molto utilizzato nel Medioevo e soprattutto nell'età dei Comuni e in seguito in quella delle Signorie. Gli esempi sono in larga misura ripresi da Cremona e da Milano, sia durante la signoria di Uberto Pelavicino, sia durante il governo di Ludovico il Moro.

Andenna, G., Ritorno agli arbitrati. Forme di giustizia privata in Italia Settentrionale nel Medioevo, in Filippini Elisabett, F. E. (ed.), Oliverio de Salarolis. Percorsi di studio su un notaio cremonese del Duecento., Editrice Pliniana, Selci-Lama Perugia 2020: 107- 134 [http://hdl.handle.net/10807/170551]

Ritorno agli arbitrati. Forme di giustizia privata in Italia Settentrionale nel Medioevo

Andenna, Giancarlo
2020

Abstract

L'arbitrato come giustizia privata fu molto utilizzato nel Medioevo e soprattutto nell'età dei Comuni e in seguito in quella delle Signorie. Gli esempi sono in larga misura ripresi da Cremona e da Milano, sia durante la signoria di Uberto Pelavicino, sia durante il governo di Ludovico il Moro.
Italiano
Oliverio de Salarolis. Percorsi di studio su un notaio cremonese del Duecento.
9788897830917
Editrice Pliniana
Andenna, G., Ritorno agli arbitrati. Forme di giustizia privata in Italia Settentrionale nel Medioevo, in Filippini Elisabett, F. E. (ed.), Oliverio de Salarolis. Percorsi di studio su un notaio cremonese del Duecento., Editrice Pliniana, Selci-Lama Perugia 2020: 107- 134 [http://hdl.handle.net/10807/170551]
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10807/170551
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact