Clemente di Alessandria. Estratti da Teodoto: frammenti delle perdute Ipotiposi