Il saggio approfondisce il rapporto tra lo studio dei comportamenti collettivi e l'analisi della psicologia sociale con riguardo in particolare alla prospettiva politologica di Max Weber.

Cotellessa, S., Scienze sociali e psicologia dei fenomeni politici. Dall'ostracismo a una nuova cittadinanza? (con L. Ornaghi),, in A. Quadrio Aristarch, A. Q. A. (ed.), Nuove questioni di psicologia politica, Milano, Giuffre, 1998, pp. 27-52, Giuffrè Editore, Milano 1998: 27- 52 [http://hdl.handle.net/10807/166021]

Scienze sociali e psicologia dei fenomeni politici. Dall'ostracismo a una nuova cittadinanza? (con L. Ornaghi),

Cotellessa
1998

Abstract

Il saggio approfondisce il rapporto tra lo studio dei comportamenti collettivi e l'analisi della psicologia sociale con riguardo in particolare alla prospettiva politologica di Max Weber.
Italiano
Nuove questioni di psicologia politica, Milano, Giuffre, 1998, pp. 27-52
881400224X
Giuffrè Editore
Cotellessa, S., Scienze sociali e psicologia dei fenomeni politici. Dall'ostracismo a una nuova cittadinanza? (con L. Ornaghi),, in A. Quadrio Aristarch, A. Q. A. (ed.), Nuove questioni di psicologia politica, Milano, Giuffre, 1998, pp. 27-52, Giuffrè Editore, Milano 1998: 27- 52 [http://hdl.handle.net/10807/166021]
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10807/166021
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact