The social pedagogy examines the scientific and cultural debates about society to identify its educational tasks in a historical-cultural framework. This approach aims to elaborate congruent projects for people, communities and institutions. This discipline studies the topic of sustainable development and the concept of humanity within it. It also investigates how to interpret its economic, social and environmental challenges. The following paper relates to this debate, reflecting on the multiple environmental changes that took place since the publication of the encyclical Laudato si’ and the Agenda for Sustainable Development. Pandemic emergency, ‘rapidification’, delays in the realisation of Sustainable Development Goals (SDGs), climate change and increase in inequalities are some of the environmental conditions that renew the pedagogical commitment. Integral ecology, social pedagogy. In favour of a transdisciplinary dialogue.

La pedagogia sociale è un universo del discorso scientifico-culturale attento a rendere ragione dei compiti educativi della società nel suo divenire storico-culturale, elaborando orientamenti motivati e proposte coerenti per persone, comunità e istituzioni. Cosa si debba intendere per sviluppo sostenibile è un interrogativo che le è proprio, nella riflessione sulla concezione dell’umano che vi sottende e su come interpretare le sfide economiche, sociali e ambientali connesse. Il contributo entra nel merito del dibattito, riflettendo sui cambiamenti di contesto intercorsi dall’anno di pubblicazione dell’enciclica Laudato si’ e dell’Agenda per lo Sviluppo Sostenibile. Rapidación, inversioni nell’avveramento degli SDGs, emergenza pandemica, disuguaglianze e cambiamenti climatici sono solo alcune delle condizioni ambientali che rinnovano l’impegno pedagogico. Ecologia integrale, pedagogia sociale. Per un dialogo transdisciplinare.

Sandrini, S., Integral ecology, social pedagogy. In favour of a transdisciplinary dialogue, in Bornatici, S., Galeri, P., Gaspar, Y., Malavasi, P., Vacchelli, O. (ed.), Laudato si’ +5, Fratelli tutti. Human Development. A great cultural, spiritual political, economic, educational challenge, Pensa MultiMedia, Lecce-Brescia 2020: 141- 153 [http://hdl.handle.net/10807/165489]

Integral ecology, social pedagogy. In favour of a transdisciplinary dialogue

Sandrini, Simona
2020

Abstract

La pedagogia sociale è un universo del discorso scientifico-culturale attento a rendere ragione dei compiti educativi della società nel suo divenire storico-culturale, elaborando orientamenti motivati e proposte coerenti per persone, comunità e istituzioni. Cosa si debba intendere per sviluppo sostenibile è un interrogativo che le è proprio, nella riflessione sulla concezione dell’umano che vi sottende e su come interpretare le sfide economiche, sociali e ambientali connesse. Il contributo entra nel merito del dibattito, riflettendo sui cambiamenti di contesto intercorsi dall’anno di pubblicazione dell’enciclica Laudato si’ e dell’Agenda per lo Sviluppo Sostenibile. Rapidación, inversioni nell’avveramento degli SDGs, emergenza pandemica, disuguaglianze e cambiamenti climatici sono solo alcune delle condizioni ambientali che rinnovano l’impegno pedagogico. Ecologia integrale, pedagogia sociale. Per un dialogo transdisciplinare.
Inglese
Laudato si’ +5, Fratelli tutti. Human Development. A great cultural, spiritual political, economic, educational challenge
978-88-6760-778-5
Pensa MultiMedia
Sandrini, S., Integral ecology, social pedagogy. In favour of a transdisciplinary dialogue, in Bornatici, S., Galeri, P., Gaspar, Y., Malavasi, P., Vacchelli, O. (ed.), Laudato si’ +5, Fratelli tutti. Human Development. A great cultural, spiritual political, economic, educational challenge, Pensa MultiMedia, Lecce-Brescia 2020: 141- 153 [http://hdl.handle.net/10807/165489]
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10807/165489
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact