Il volontariato organizzato è il più conosciuto tra i fenomeni sociali inscrivibili nel terzo settore, a motivo sia della lunga tradizione che nel nostro paese hanno le attività prosociali, sia per l'incidenza dell'azione svolta nel campo delle gravi marginalità, comprendente vecchie e nuove povertà. Il presente volume si pone l'obiettivo di identificare teoricamente ed empiricamente quali siano gli orientamenti valoriali e culturali messi in atto dagli aderenti alle organizzazioni di volontariato, quale sia la mission societaria che perseguono attraverso i servizi che realizzano, di quali risorse materiali, organizzative e simboliche dispongano e mettano in campo, quali regole orientino sia l¿agire dei soggetti all¿interno delle organizzazioni sia nei confronti con l¿esterno. Tale identificazione di "culture" e di "pratiche" trova una adeguata contestualizzazione all'interno del volume attraverso una rendicontazione analitica della diversità dei profili societari e di intervento che caratterizzano i volontari italiani e le loro organizzazioni. Emerge, inoltre, come sia molto rilevante il legame esistente tra agire solidaristico organizzato e motivazione altruistica del singolo: se infatti è vero che il primo non può esistere a lungo senza la seconda, è altrettanto vero che in tale connessione la motivazione individuale trova una modalità espressiva visibile anche a livello sociale che la rafforza e la legittima In sintesi, il volontariato, all'interno del terzo settore, risulta dotato di una specifica soggettività sociale espressa da una pluralità di itinerari sociali e culturali che ne connotano la diffusione, la presenza e l'incidenza sociale all'interno del territorio nazionale.

Rossi, G., Boccacin, L., Le identità del volontariato italiano. Orientamenti valoriali e stili di intervento a confronto, Vita e Pensiero, Milano 2006:<<Sociologia. Ricerche>>, 223 [http://hdl.handle.net/10807/16189]

Le identità del volontariato italiano. Orientamenti valoriali e stili di intervento a confronto

Rossi, Giovanna;Boccacin, Lucia
2006

Abstract

Il volontariato organizzato è il più conosciuto tra i fenomeni sociali inscrivibili nel terzo settore, a motivo sia della lunga tradizione che nel nostro paese hanno le attività prosociali, sia per l'incidenza dell'azione svolta nel campo delle gravi marginalità, comprendente vecchie e nuove povertà. Il presente volume si pone l'obiettivo di identificare teoricamente ed empiricamente quali siano gli orientamenti valoriali e culturali messi in atto dagli aderenti alle organizzazioni di volontariato, quale sia la mission societaria che perseguono attraverso i servizi che realizzano, di quali risorse materiali, organizzative e simboliche dispongano e mettano in campo, quali regole orientino sia l¿agire dei soggetti all¿interno delle organizzazioni sia nei confronti con l¿esterno. Tale identificazione di "culture" e di "pratiche" trova una adeguata contestualizzazione all'interno del volume attraverso una rendicontazione analitica della diversità dei profili societari e di intervento che caratterizzano i volontari italiani e le loro organizzazioni. Emerge, inoltre, come sia molto rilevante il legame esistente tra agire solidaristico organizzato e motivazione altruistica del singolo: se infatti è vero che il primo non può esistere a lungo senza la seconda, è altrettanto vero che in tale connessione la motivazione individuale trova una modalità espressiva visibile anche a livello sociale che la rafforza e la legittima In sintesi, il volontariato, all'interno del terzo settore, risulta dotato di una specifica soggettività sociale espressa da una pluralità di itinerari sociali e culturali che ne connotano la diffusione, la presenza e l'incidenza sociale all'interno del territorio nazionale.
Italiano
Monografia o trattato scientifico
Lucia Boccacin: pp. 11-41 e pp.117-164. Giovanna Rossi: pp. 43-116 e pp.165-170.
Rossi, G., Boccacin, L., Le identità del volontariato italiano. Orientamenti valoriali e stili di intervento a confronto, Vita e Pensiero, Milano 2006:<<Sociologia. Ricerche>>, 223 [http://hdl.handle.net/10807/16189]
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10807/16189
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact