Relazionarsi con la malattia oncologica: alcune determinanti