The essay investigates the method choices and research perspectives on the topic of Documentation in kindergartens, in particular on two axes: the relationships between the digital skills of educators and documentary practices; the identification of methodologies and tools capable of dealing with social and cultural changes affecting school and family. The perspective of Media Education appears to be a necessary and updated approach to decline according to new logics the concept of "educational co-responsibility" and the different phases of the teaching documentation,with particular attention to the pedagogical potential of digital storytelling.

Il saggio indaga le scelte metodologiche e le prospettive di ricerca sul tema della Documentazione negli asili nido, in particolare su due assi: le relazioni tra le competenze digitali degli educatori e le pratiche documentarie; l'individuazione di metodologie e strumenti in grado di affrontare i cambiamenti sociali e culturali che interessano la scuola e la famiglia. La prospettiva della Media Education appare come un approccio necessario e aggiornato per declinare secondo nuove logiche il concetto di "corresponsabilità educativa" e le diverse fasi della documentazione didattica, con particolare attenzione alle potenzialità pedagogiche del digital storytelling.

Marangi, M., Comaschi, L., Rivoltella, P. C., I media digitali nella scuola dell'infanzia. Una sperimentazione di metodo, una prospettiva di ricerca, in Bruni, F., Garavaglia, A., Petti, L. (ed.), Media Education in Italia. Oggetti e ambiti della formazione, FRANCO ANGELI EDITORE, MILANO -- ITA 2019: 152- 163 [http://hdl.handle.net/10807/153940]

I media digitali nella scuola dell'infanzia. Una sperimentazione di metodo, una prospettiva di ricerca

Marangi Michele
Co-primo
Writing – Original Draft Preparation
;
Rivoltella Pier Cesare
Co-primo
Writing – Original Draft Preparation
2019

Abstract

Il saggio indaga le scelte metodologiche e le prospettive di ricerca sul tema della Documentazione negli asili nido, in particolare su due assi: le relazioni tra le competenze digitali degli educatori e le pratiche documentarie; l'individuazione di metodologie e strumenti in grado di affrontare i cambiamenti sociali e culturali che interessano la scuola e la famiglia. La prospettiva della Media Education appare come un approccio necessario e aggiornato per declinare secondo nuove logiche il concetto di "corresponsabilità educativa" e le diverse fasi della documentazione didattica, con particolare attenzione alle potenzialità pedagogiche del digital storytelling.
Italiano
Media Education in Italia. Oggetti e ambiti della formazione
9788891781925
FRANCO ANGELI EDITORE
Marangi, M., Comaschi, L., Rivoltella, P. C., I media digitali nella scuola dell'infanzia. Una sperimentazione di metodo, una prospettiva di ricerca, in Bruni, F., Garavaglia, A., Petti, L. (ed.), Media Education in Italia. Oggetti e ambiti della formazione, FRANCO ANGELI EDITORE, MILANO -- ITA 2019: 152- 163 [http://hdl.handle.net/10807/153940]
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10807/153940
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact