Secondo l’Intergovernmental Panel on Climate Change delle Nazioni Unite (2018), le crescenti emissioni di gas serra in atmosfera provocate da attività antropiche stanno contribuendo al verificarsi di eventi naturali estremi. È il tempo storico dei cambiamenti climatici, stimato in dieci anni se non si vuole assistere all’irreversibilità dell’emergenza. Dagli anni Settanta del secolo scorso, la pedagogia ha sviluppato un interesse considerevole e una riflessione disincantata riguardo alla formazione umana di fronte alle questioni ambientali. Tra controversie e ambiguità, la cultura della sostenibilità rappresenta oggi una forma di capitale sociale che indica il grado di coesione civica, di collaborazione istituzionale e di solidarietà (Malavasi, 2017) anche di fronte alla crisi climatica. Giovani studenti di tutto il mondo stanno chiedendo a gran voce una svolta culturale e un patto progettuale planetario, in chiave sostenibile. La pedagogia dell’ambiente è in prima linea educativa per l’avvento di un green new deal post carbonio.

Sandrini, S., Pedagogia dell’ambiente. Verso un green new deal, in Vischi, A. (ed.), Global Compact on Education. La pace come cammino di speranza, dialogo, riconciliazione e conversione ecologica, Pensa MultiMedia, Lecce - Brescia 2020: 231- 246 [http://hdl.handle.net/10807/152945]

Pedagogia dell’ambiente. Verso un green new deal

Sandrini, Simona
2020

Abstract

Secondo l’Intergovernmental Panel on Climate Change delle Nazioni Unite (2018), le crescenti emissioni di gas serra in atmosfera provocate da attività antropiche stanno contribuendo al verificarsi di eventi naturali estremi. È il tempo storico dei cambiamenti climatici, stimato in dieci anni se non si vuole assistere all’irreversibilità dell’emergenza. Dagli anni Settanta del secolo scorso, la pedagogia ha sviluppato un interesse considerevole e una riflessione disincantata riguardo alla formazione umana di fronte alle questioni ambientali. Tra controversie e ambiguità, la cultura della sostenibilità rappresenta oggi una forma di capitale sociale che indica il grado di coesione civica, di collaborazione istituzionale e di solidarietà (Malavasi, 2017) anche di fronte alla crisi climatica. Giovani studenti di tutto il mondo stanno chiedendo a gran voce una svolta culturale e un patto progettuale planetario, in chiave sostenibile. La pedagogia dell’ambiente è in prima linea educativa per l’avvento di un green new deal post carbonio.
Italiano
Global Compact on Education. La pace come cammino di speranza, dialogo, riconciliazione e conversione ecologica
978-88-6760-695-5
Pensa MultiMedia
Sandrini, S., Pedagogia dell’ambiente. Verso un green new deal, in Vischi, A. (ed.), Global Compact on Education. La pace come cammino di speranza, dialogo, riconciliazione e conversione ecologica, Pensa MultiMedia, Lecce - Brescia 2020: 231- 246 [http://hdl.handle.net/10807/152945]
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10807/152945
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact