Due racconti. Storie alternative del sé in un contesto maltrattante