L’invecchiamento della popolazione e l’aumento della prevalenza delle patologie croniche sono due tra i fenomeni più descritti nella letteratura scientifica degli ultimi decenni. Le patologie ad andamento cronico, ad oggi, rappresentano la principale quota di malattia e di ricorso ai servizi sanitari. I dati dell’Istituto Nazionale di Statistica relativi all’anno 2015 riportano che il 38,3% dei residenti in Italia dichiarava di essere affetto da almeno una delle principali patologie croniche e il 19,8% da multicronicità (almeno 2 patologie croniche). Nell’ambito della popolazione residente ultra 75enne tali percentuali raggiungono, rispettivamente, l’85,2% e il 65,4%. Queste modificazioni demografiche ed epidemiologiche determinano una complessificazione del bisogno di assistenza socio-sanitaria nella popolazione che, a sua volta, impone al Servizio Sanitario Nazionale (SSN) una rimodulazione delle dinamiche assistenziali. In risposta a ciò si rende necessario il passaggio da una assistenza di tipo “prestazionale”, basata prevalentemente sul setting ospedaliero, a logiche di “presa in carico” dell’individuo, da realizzare a livello territoriale tramite l’implementazione di un sistema basato sull’Assistenza Primaria. In questo Capitolo vengono presentati i risultati di indicatori core che hanno il fine di misurare i processi di assistenza rivolti a specifici target identificati dalla natura del bisogno o dalle diverse età della vita; i target individuati comprendono: - assistiti con condizioni di bisogno legate alla non autosufficienza; - assistiti in età pediatrica. Il monitoraggio dei processi di assistenza mediante i suddetti indicatori consente di apportare miglioramenti continui, con il fine ultimo di affrontare nel modo più appropriato le specifiche configurazioni del bisogno assistenziale per i particolari target individuati.

Damiani, G., Acampora, A., Assistenza territoriale, in Aa.Vv, A., Rapporto Osservasalute 2017. Stato di salute e qualità dell'assistenza nelle regioni italiane, Prex, Milano 2018: 381-382 [http://hdl.handle.net/10807/147667]

Assistenza territoriale

Damiani, Gianfranco;Acampora, Anna
2018

Abstract

L’invecchiamento della popolazione e l’aumento della prevalenza delle patologie croniche sono due tra i fenomeni più descritti nella letteratura scientifica degli ultimi decenni. Le patologie ad andamento cronico, ad oggi, rappresentano la principale quota di malattia e di ricorso ai servizi sanitari. I dati dell’Istituto Nazionale di Statistica relativi all’anno 2015 riportano che il 38,3% dei residenti in Italia dichiarava di essere affetto da almeno una delle principali patologie croniche e il 19,8% da multicronicità (almeno 2 patologie croniche). Nell’ambito della popolazione residente ultra 75enne tali percentuali raggiungono, rispettivamente, l’85,2% e il 65,4%. Queste modificazioni demografiche ed epidemiologiche determinano una complessificazione del bisogno di assistenza socio-sanitaria nella popolazione che, a sua volta, impone al Servizio Sanitario Nazionale (SSN) una rimodulazione delle dinamiche assistenziali. In risposta a ciò si rende necessario il passaggio da una assistenza di tipo “prestazionale”, basata prevalentemente sul setting ospedaliero, a logiche di “presa in carico” dell’individuo, da realizzare a livello territoriale tramite l’implementazione di un sistema basato sull’Assistenza Primaria. In questo Capitolo vengono presentati i risultati di indicatori core che hanno il fine di misurare i processi di assistenza rivolti a specifici target identificati dalla natura del bisogno o dalle diverse età della vita; i target individuati comprendono: - assistiti con condizioni di bisogno legate alla non autosufficienza; - assistiti in età pediatrica. Il monitoraggio dei processi di assistenza mediante i suddetti indicatori consente di apportare miglioramenti continui, con il fine ultimo di affrontare nel modo più appropriato le specifiche configurazioni del bisogno assistenziale per i particolari target individuati.
Italiano
978-88-904244-4-1
Prex
Damiani, G., Acampora, A., Assistenza territoriale, in Aa.Vv, A., Rapporto Osservasalute 2017. Stato di salute e qualità dell'assistenza nelle regioni italiane, Prex, Milano 2018: 381-382 [http://hdl.handle.net/10807/147667]
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10807/147667
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact