Vendicatività e vendetta. Perché a volte non sappiamo dimenticare