I luoghi del lavoro sono oggetto di discipline mutevoli che seguono l'evoluzione delle prassi sociali di collocazione logistica della prestazione di lavoro, tendenzialmente anche alternando il lavoro in sede con la prestazione di lavoro a distanza. L'approccio interdisciplinare necessario alla comprensione del fenomeno tiene conto della letteratura sociologica ed economica specialmente a fronte dei mutamenti organizzativi indotti dal diffondersi delle nuove tecnologie.

Occhino, A., Per una geografia giuridica del lavoro, in Occhino A, O. A. (ed.), Il lavoro e i suoi luoghi, Vita e Pensiero, MILANO -- ITA 2018: 11- 19 [http://hdl.handle.net/10807/140847]

Per una geografia giuridica del lavoro

Occhino, A.
2018

Abstract

I luoghi del lavoro sono oggetto di discipline mutevoli che seguono l'evoluzione delle prassi sociali di collocazione logistica della prestazione di lavoro, tendenzialmente anche alternando il lavoro in sede con la prestazione di lavoro a distanza. L'approccio interdisciplinare necessario alla comprensione del fenomeno tiene conto della letteratura sociologica ed economica specialmente a fronte dei mutamenti organizzativi indotti dal diffondersi delle nuove tecnologie.
Italiano
Il lavoro e i suoi luoghi
9788834337523
Vita e Pensiero
Occhino, A., Per una geografia giuridica del lavoro, in Occhino A, O. A. (ed.), Il lavoro e i suoi luoghi, Vita e Pensiero, MILANO -- ITA 2018: 11- 19 [http://hdl.handle.net/10807/140847]
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10807/140847
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact