This contribution is included in a volume which reports the outcomes of a survey co-financed by the Ministry of University and Scientific Research about “Valori, identità regionali, appartenenza nazionale”, accomplished across six italian regions by means of 2800 face to face interviews to 18-74 years old respondents, drawn from the Electoral Registers. The essay considers the religious values and connect them with the territorial belongings, in order to find out if religion is still a prominent factor for the connection of the social context. The most interesting results underline aspects which partially disavow the first hypotheses. It is noticed, indeed, that religious identity strengthens the social ties, but just on a local and national level. The worldwide belonging, which the Catholic universalistic dimension should encourage, is stronger across the non-believers than across the believers. However, the survey underlines also that the differences between religious and non-religious people tend to disappear in the face of some deep necessities, such as that of giving a meaning and a purpose to their own life, thus highlighting the basic equality of the human beings from the standpoint of ethical propension.

Questo contributo è contenuto in un volume che riporta i risultati di una ricerca cofinanziata dal M.U.R.S.T. Su “Valori, identità regionali, appartenenza nazionale” effettuata in sei regioni italiane con 2800 interviste face to face a soggetti di 18-74 anni, selezionati in forma casuale dalle liste elettorali. Il saggio prende in considerazione i valori religiosi e li pone in relazione alle appartenenze territoriali, al fine di vedere se la religione risulta essere ancora un fattore rilevante per la connessione del tessuto sociale. I risultati più interessanti evidenziano aspetti che in parte sconfessano le ipotesi iniziali. Si nota infatti che l'identità religiosa rinforza i legami sociali, ma solamente a livello locale e nazionale. Il legame con il mondo intero, che la dimensione universalistica del cattolicesimo dovrebbe favorire, risulta più consistente tra i non credenti, che tra i credenti. La ricerca evidenzia, però, anche che le differenze tra religiosi e non religiosi tendono a scomparire di fronte ad alcuni bisogni profondi, come quello di dare un significato e uno scopo alla propria vita, sottolineando in tal modo la fondamentale uguaglianza degli esseri umani dal punto di vista della tensione etica.

Lanzetti, C., Valori religiosi e appartenenze territoriali, in R. Guber, R. G. (ed.), Valori e appartenenze sociali, Franco Angeli, Milano 2004: 405- 436 [http://hdl.handle.net/10807/13883]

Valori religiosi e appartenenze territoriali

Lanzetti, Clemente
2004

Abstract

Questo contributo è contenuto in un volume che riporta i risultati di una ricerca cofinanziata dal M.U.R.S.T. Su “Valori, identità regionali, appartenenza nazionale” effettuata in sei regioni italiane con 2800 interviste face to face a soggetti di 18-74 anni, selezionati in forma casuale dalle liste elettorali. Il saggio prende in considerazione i valori religiosi e li pone in relazione alle appartenenze territoriali, al fine di vedere se la religione risulta essere ancora un fattore rilevante per la connessione del tessuto sociale. I risultati più interessanti evidenziano aspetti che in parte sconfessano le ipotesi iniziali. Si nota infatti che l'identità religiosa rinforza i legami sociali, ma solamente a livello locale e nazionale. Il legame con il mondo intero, che la dimensione universalistica del cattolicesimo dovrebbe favorire, risulta più consistente tra i non credenti, che tra i credenti. La ricerca evidenzia, però, anche che le differenze tra religiosi e non religiosi tendono a scomparire di fronte ad alcuni bisogni profondi, come quello di dare un significato e uno scopo alla propria vita, sottolineando in tal modo la fondamentale uguaglianza degli esseri umani dal punto di vista della tensione etica.
Italiano
Valori e appartenenze sociali
9788846464101
Lanzetti, C., Valori religiosi e appartenenze territoriali, in R. Guber, R. G. (ed.), Valori e appartenenze sociali, Franco Angeli, Milano 2004: 405- 436 [http://hdl.handle.net/10807/13883]
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10807/13883
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact