Classico e cristiano: Ambrogio di Milano e il comico