L'angoscia dell'abitare. Ricoeur, Lyotard e la città postmoderna