The volume aims at: - defining the concept of "academic spin-off", documenting the relevance of this phenomenon in Italy and providing some operative indications with the support of some cases that testify to the successful paths, but also the difficulties that are interposed to the creation of a company that takes place in these ways; - offering a series of in-depth materials that do not wish to provide a manual of the "perfect entrepreneur", but more modestly they propose to give the reader (which assumes lacking direct experience) a sense of the reality of the business world and some technical indication that can favor it in the reflection before and in the implementation then of the project that is being evaluated. Conscious that the creation of a business requires greater and more specific in-depth analysis of the issues we have been trying to tackle, our contribution should not be evaluated on the basis of how many spin-off projects will have stimulated, but possibly on the basis of "unrealistic" entrepreneurs. he will have dissuaded from undertaking an experience that would probably have had a negative outcome. We would be satisfied if this reading had clarified, to some of them (in time), the ideas on the real problems that would have been met, or if it had provided to entrepreneurs better and fortunate the support of reflections and information that have facilitated its success. - Testifying the contribution that the University of Bologna has given to the systematization of the problems of business creation in the academic field, among other things through the design and provision of some initiatives that have seen the contribution of teachers and researchers of Bologna University.

Il volume si propone un triplice obiettivo: - in primo luogo, intende approfondire il concetto di "spin-off accademico", documentando la rilevanza di questo fenomeno in Italia e fornendo qualche indicazione operativa con il supporto di alcuni casi che testimoniano i percorsi di successo, ma anche le difficoltà che si frappongono alla creazione d'impresa che avviene con queste modalità; - inoltre, desidera offrire una serie di materiali di approfondimento che non pretendono di fornire un manuale del "perfetto imprenditore", ma più modestamente si propongono di dare al lettore (che si presuppone privo di esperienze dirette) un senso della realtà del mondo degli affari e qualche indicazione tecnica che lo possa favorire nella riflessione prima e nell'attuazione poi del progetto che sta valutando. Consci che la creazione di un¿impresa richiede approfondimenti maggiori e più specifici delle tematiche che abbiamo inteso affrontare, il nostro contributo non va tanto valutato in base a quanti progetti di spin-off avrà stimolato, ma eventualmente in base a quanti imprenditori "velleitari" avrà dissuaso dall'intraprendere un'esperienza che avrebbe avuto un esito probabilmente negativo. Ci riterremmo soddisfatti se questa lettura avesse chiarito, ad alcuni di loro (per tempo), le idee sulle reali problematiche alle quali sarebbero andati incontro, oppure se avesse fornito a imprenditori più bravi e fortunati il supporto di riflessioni e di informazioni che ne hanno facilitato il successo. - Infine, intende testimoniare del contributo che l'Università di Bologna ha dato alla sistematizzazione delle problematiche di creazione di impresa in ambito accademico, tra l'altro attraverso la progettazione e l'erogazione di alcune iniziative che hanno visto il contributo di docenti e ricercatori dell'Ateneo di Bologna.

Baroncelli, A. (ed.), Percorsi imprenditoriali generati nell'Università. Il fenomeno spin-off accademici, Clueb, Bologna 2001: 544 [http://hdl.handle.net/10807/122426]

Percorsi imprenditoriali generati nell'Università. Il fenomeno spin-off accademici

Baroncelli, Alessandro
2001

Abstract

Il volume si propone un triplice obiettivo: - in primo luogo, intende approfondire il concetto di "spin-off accademico", documentando la rilevanza di questo fenomeno in Italia e fornendo qualche indicazione operativa con il supporto di alcuni casi che testimoniano i percorsi di successo, ma anche le difficoltà che si frappongono alla creazione d'impresa che avviene con queste modalità; - inoltre, desidera offrire una serie di materiali di approfondimento che non pretendono di fornire un manuale del "perfetto imprenditore", ma più modestamente si propongono di dare al lettore (che si presuppone privo di esperienze dirette) un senso della realtà del mondo degli affari e qualche indicazione tecnica che lo possa favorire nella riflessione prima e nell'attuazione poi del progetto che sta valutando. Consci che la creazione di un¿impresa richiede approfondimenti maggiori e più specifici delle tematiche che abbiamo inteso affrontare, il nostro contributo non va tanto valutato in base a quanti progetti di spin-off avrà stimolato, ma eventualmente in base a quanti imprenditori "velleitari" avrà dissuaso dall'intraprendere un'esperienza che avrebbe avuto un esito probabilmente negativo. Ci riterremmo soddisfatti se questa lettura avesse chiarito, ad alcuni di loro (per tempo), le idee sulle reali problematiche alle quali sarebbero andati incontro, oppure se avesse fornito a imprenditori più bravi e fortunati il supporto di riflessioni e di informazioni che ne hanno facilitato il successo. - Infine, intende testimoniare del contributo che l'Università di Bologna ha dato alla sistematizzazione delle problematiche di creazione di impresa in ambito accademico, tra l'altro attraverso la progettazione e l'erogazione di alcune iniziative che hanno visto il contributo di docenti e ricercatori dell'Ateneo di Bologna.
Italiano
88-491-1738-8
Clueb
Baroncelli, A. (ed.), Percorsi imprenditoriali generati nell'Università. Il fenomeno spin-off accademici, Clueb, Bologna 2001: 544 [http://hdl.handle.net/10807/122426]
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10807/122426
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact