Secondo i dati Istat, nel 2015 la spesa per i generi alimentari ha rappresentato il 17,7% del totale dei consumi delle famiglie residenti a livello nazionale. Le famiglie hanno speso in media 441,50 euro mensili per prodotti alimentari e bevande analcoliche (5,4 euro in più rispetto al 2014) e la quota per la spesa alimentare è aumentata fino ad arrivare al 22,1% al Sud e al 21,6% nelle Isole, mentre si è attestata sotto il 16% al Nord e al 17,5% al Centro.

Cravero, V. M., I consumi alimentari, in Canali, G. (ed.), Il mercato delle carni suine - Rapporto 2016, Tecnograf, Reggio Emilia 2018: 189- 194 [http://hdl.handle.net/10807/122148]

I consumi alimentari

Cravero, Virginia Maria
Primo
2018

Abstract

Secondo i dati Istat, nel 2015 la spesa per i generi alimentari ha rappresentato il 17,7% del totale dei consumi delle famiglie residenti a livello nazionale. Le famiglie hanno speso in media 441,50 euro mensili per prodotti alimentari e bevande analcoliche (5,4 euro in più rispetto al 2014) e la quota per la spesa alimentare è aumentata fino ad arrivare al 22,1% al Sud e al 21,6% nelle Isole, mentre si è attestata sotto il 16% al Nord e al 17,5% al Centro.
Italiano
Il mercato delle carni suine - Rapporto 2016
978-88-7559-145-8
Tecnograf
Cravero, V. M., I consumi alimentari, in Canali, G. (ed.), Il mercato delle carni suine - Rapporto 2016, Tecnograf, Reggio Emilia 2018: 189- 194 [http://hdl.handle.net/10807/122148]
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10807/122148
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact