La pietra ollare dallo scavo di via Picchi