Un’ambiguità irrisolta: la libertà come fonte di efficienza o l’efficienza come vincolo alla libertà?