Società e anarchia. La "English School" e il pensiero politico internazionale