Vicini di casa attivi e solidali disegnano il welfare responsabile