La memoria dell'antico nella chiesa di Sant'Andrea