Marie Luise Kaschnitz e Gustave Courbet. "La verità, non il sogno"