L’internazionalizzazione dei mercati, la crescente sensibilità alle tematiche socio-ambientali, la progressiva consapevolezza della multidimensionalità del valore, nonché la pressione dell’attuale crisi finanziaria, hanno reso sempre più evidente il ruolo delle imprese nella sfida della sostenibilità. In questa prospettiva, lo sviluppo di forme di integrated management costituisce per le imprese al tempo stesso un’opportunità e una necessità, consentendo la formulazione di strategie di lungo termine che siano inclusive di obiettivi tesi al bilanciamento di interessi individuali, societari e collettivi. Il presente lavoro espone i risultati iniziali di un’indagine esplorativa volta ad apprezzare la relazione esistente tra identità d’impresa e sviluppo di un approccio strategico integrato ponendo particolare attenzione alla presenza di una connotazione territoriale locale. L’ipotesi proposta trova le proprie premesse concettuali nella relazione intercorrente tra prossimità alla collettività di riferimento e integrated thinking. I risultati della multiple case study analysis confermano in via preliminare l’effettiva esistenza di una relazione positiva tra le variabili considerate.

D'este, C., Fellegara, A. M., Galli, D., Identità territoriale e integrated thinking nelle scelte di rendicontazione integrata delle grandi imprese italiane, in Borgonovi, E., Aiello, G., Fellegara Am, F. A. (ed.), Sviluppo, sostenibilità e competitività delle aziende. Il contributo degli economisti aziendali., Il Mulino, Bologna 2017: 83- 104 [http://hdl.handle.net/10807/107321]

Identità territoriale e integrated thinking nelle scelte di rendicontazione integrata delle grandi imprese italiane

D'este, Carlotta;Fellegara, Anna Maria;Galli, Davide
2017

Abstract

L’internazionalizzazione dei mercati, la crescente sensibilità alle tematiche socio-ambientali, la progressiva consapevolezza della multidimensionalità del valore, nonché la pressione dell’attuale crisi finanziaria, hanno reso sempre più evidente il ruolo delle imprese nella sfida della sostenibilità. In questa prospettiva, lo sviluppo di forme di integrated management costituisce per le imprese al tempo stesso un’opportunità e una necessità, consentendo la formulazione di strategie di lungo termine che siano inclusive di obiettivi tesi al bilanciamento di interessi individuali, societari e collettivi. Il presente lavoro espone i risultati iniziali di un’indagine esplorativa volta ad apprezzare la relazione esistente tra identità d’impresa e sviluppo di un approccio strategico integrato ponendo particolare attenzione alla presenza di una connotazione territoriale locale. L’ipotesi proposta trova le proprie premesse concettuali nella relazione intercorrente tra prossimità alla collettività di riferimento e integrated thinking. I risultati della multiple case study analysis confermano in via preliminare l’effettiva esistenza di una relazione positiva tra le variabili considerate.
Italiano
Sviluppo, sostenibilità e competitività delle aziende. Il contributo degli economisti aziendali.
978-88-15-27174-7
Il Mulino
D'este, C., Fellegara, A. M., Galli, D., Identità territoriale e integrated thinking nelle scelte di rendicontazione integrata delle grandi imprese italiane, in Borgonovi, E., Aiello, G., Fellegara Am, F. A. (ed.), Sviluppo, sostenibilità e competitività delle aziende. Il contributo degli economisti aziendali., Il Mulino, Bologna 2017: 83- 104 [http://hdl.handle.net/10807/107321]
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10807/107321
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact