Giovanni Vailati e il metodo della filosofia: il caso delle scienze storiche