Gratitudine e soddisfazione di vita in adolescenza: il contributo dell'approccio relazionale-simbolico